giovedì 14 giugno 2007

Forse non tutti sanno che...

100 bottiglie al giorno

20 grammi di plastica a bottiglia

5 giorni la settimana

11 mesi all’anno

Cioè:

440Kg (11m3 non compressi) di plastica all’anno

Ogni anno noi della Stazione Zoologica incrementiamo di almeno 440 kg di plastica il già ricco patrimonio di rifiuti campani

Per produrli ci vogliono 880 kg di petrolio…880kg di petrolio per qualcosa che viene allegramente buttato in discarica e poi forse bruciato all’aria aperta…

Sarà abbastanza per incrementare la percentuale (già quasi doppia della media nazionale) di malformazioni neonatali della regione Campania ?

Nel dubbio, buona bevuta DAL DISTRIBUTORE a tutti !

Simpaticamente vostri:




3 commenti:

Fabio De ha detto...

molto impressionante. Bisognerebbe proporre una modifica alla politica di distribuzione, però, chè se qulcuno ha sete nel pomeriggio non può che acquistar bottigliette.
Sarebbe anche utile aggiungere che subito fuori dall'Istituto, lato mare, c'è un modernissimo e colorato raccoglitore per la plastica. Che non risolve ma aiuta. non credo sarebbe difficile per i laboratori organizzare una raccolta interna.
sempre vostro,
fabio

Anton Dohrn café ha detto...

Il problema é che a Napoli la differenziata é solo una pres in giro, per questo dico che é meglio (quando si può)evitare di usare plastica di tutto principio

Gabriele Amore

Anton Dohrn café ha detto...

Si dovrebbe anche dare la possibilità di poter riempire la propria bottiglietta dal distributore anche al di fuori delle ore di mensa
che ne pensate?
Antonio Fortunato

Come inserire un post

Per inserire un Post bisogna necessariamente rivolgersi ai moderatori attraverso questo indirizzo email: anton.dohrn@gmail.com e se verranno rispettati i "criteri di correttezza" per la pubblicazione, quindi: 1-Firmati 2-Non offensivi delle persone 3-Circostanziati (provvisti di argomentazioni ragionevoli) saranno inseriti online nel Blog. Per inserire un commento ad un post invece, bisognerà essere in possesso di un account gratuito seguendo semplicemente questo link @gmail.com il commento sarà pubblicato sempre nel rispetto delle regole di correttezza già indicate. in ogni caso per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci: anton.dohrn@gmail.com